Il maltempo non ferma l’inaugurazione dell’E1

Il maltempo non ferma l’inaugurazione dell’E1

Nel 2017 il Festival Valli e Montagne Appennino Centrale e la FIE – Federazione Italiana Escursionismo si posero l’obiettivo di inaugurare nel 2019 il tratto appenninico del Sentiero europeo E1 (con una lunghezza di circa 300 km) da Forca Canapine (Lazio nord) a Camporotondo (Abruzzo sud) in studio sin dagli anni ’80. Nel perseguire questo obiettivo si decise che l’inaugurazione dovesse svolgersi coinvolgendo la gente che vive i luoghi attraversati dall’E1, sia prima del raduno FIE 2019 (dal 29 maggio al 2 giugno), sia successivamente.
Per tre anni le associazioni aderenti al Festival hanno realizzato decine di escursioni lungo l’itinerario dell’E1.
Nel 2019 a cominciare dal mese di gennaio e incoraggiate da una stagione invernale dalle miti temperature, le associazioni hanno proseguito in questa direzione che ha dovuto tuttavia forzatamente essere interrotta dal persistente maltempo di questi giorni.
Pertanto, poiché è previsto che le condizioni meteo siano sfavorecoli anche nelle giornate del 29 e 30 maggio, siamo stati costretti a rivedere il programma durante i primi giorni dell’inaugurazione