Il Festival Valli e Montagne Appennino Centrale 2019 e la Federazione Italiana Escursionismo (FIE) presentano il programma dell’inaugurazione del tratto di Sentiero Europeo E1, che va dal sud dell’Umbria al sud dell’Abruzzo, per una lunghezza totale di circa 300 km.

L’inaugurazione riguarda il congiungimento del tratto dell’E1 dal Lazio Nord con il tratto abruzzese che fu inaugurato nel 1992 ad opera del Gruppo Escursionisti Velino. Nel 2018 questo tratto è stato aggiornato dalla commissione tecnica federale FIE con la collaborazione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo, con la variante che va da Celano a Tagliacozzo, percorrendo la Via Valeria in alternativa al viaggio in treno.

L’evento è in programma dal 2017 anche in vista del cinquantesimo anniversario della fondazione dell’European Ramblers’ Association (ERA), ideatrice e promotrice a partire dal 1972 dei dodici sentieri europei di lunga percorrenza o lunga via che attraversano il nostro continente, da nord a sud, da ovest ad est. La FIE è la rappresentante ufficiale nazionale presso ERA per i sentieri Europei che attraversano l’Italia (E1, E5, E7, E10, E12).

È stato convenuto che l’inaugurazione del tratto appenninico dell’E1 sarà in primo luogo mirata a coinvolgere la gente che vive lungo il suo itinerario e nelle sue vicinanze, nonché su altri cammini e sentieri che lo incrociano. Nel perseguire questo obiettivo dall’inizio di febbraio 2019 sono state organizzate escursioni sia verso Nord che verso Sud sui tratti del Sentiero Europeo E1 di lunghezza limitata in modo da realizzare camminate che non hanno superato i 10-20 km tra andata e ritorno, eseguite nell’arco di mezza o di un’intera giornata.

Il periodo inaugurale va da sabato 25 maggio a mercoledì 5 giugno 2019. Coinciderà per 5 giorni con il raduno nazionale 2019 della FIE, convocato da mercoledì 29 maggio a domenica 2 giugno.

In questo periodo avrà luogo una serie di eventi inaugurali a Cittaducale, Petrella Salto, Fiamignano, S. Elpidio, Corvaro, Alba Fucens, Tagliacozzo, Scurcola Marsicana e nei loro dintorni