La Via di Francesco è un itinerario che collega tra loro alcuni luoghi che testimoniano la vita e la predicazione del Santo di Assisi. Un unico cammino per raggiungere Assisi sui passi di San Francesco da Nord (La Verna) o da Sud (Roma). Da Assisi si può decidere di raggiungere a piedi la città Eterna seguendo appunto la Via di Francesco. Un percorso di pellegrinaggio che intende riproporre l’esperienza francescana nelle terre che il Santo ha percorso nella sua vita.

Proprio nell’aderenza con la storia di san Francesco la Via trova la sua plausibilità e il suo fascino. Tutti i paesaggi sui quali l’occhio del pellegrino si posa sono gli stessi che hanno rallegrato a suo tempo il cuore di Francesco. Ogni località di tappa conserva ancora oggi la memoria delle sue parole e delle sue gesta.

L’Umbria è rimasta ancora oggi la terra di Francesco, piena di una spiritualità che parla di amore per le piccole cose, di rispetto e gratitudine per il creato, di accoglienza generosa del prossimo chiunque egli sia. Camminare lungo la Via di Francesco costituisce quindi un autentico cammino dello spirito che viene incontro al desiderio dell’uomo di ricercare nelle profondità di se stesso il senso della propria esistenza.

La figura di Francesco, che si impone ad Assisi meta del cammino, accompagna per tutto il percorso parlando al cuore del viandante della possibilità di condurre la vita quotidiana in piena armonia con il mondo, la natura, con l’uomo e con Dio.
È l’arte preziosa del vivere che è il più autentico frutto del cammino verso Assisi, un regalo che l’Umbria è in grado di fare al pellegrino e ad ogni persona che le si accosti con l’animo aperto

 

PER SAPERNE DI PIU’