Dal 29 giugno al 9 agosto 2019 il sito archeologico di ALBA FUCENS, nota città dell’antica Roma, ospiterà la terza edizione di FESTIV’ALBA, rassegna di 22 eventi organizzati dall’associazione culturale HARMONIA NOVISSIMA in collaborazione con il Ministero dei Beni e Attività Culturali e del Turismo, la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo, il Polo Museale dell’Abruzzo, la Regione Abruzzo, i Comuni di Massa d’Albe, Avezzano e Magliano de’ Marsi, e con il supporto di Fondazione CarispAq, main sponsor della rassegna, Micron Foundation, Tekneko, DMC Marsica.

L’iniziativa, sotto la direzione artistica del Maestro Massimo Coccia, intende ripetere la felice esperienza delle prime due edizioni che hanno visto la presenza di migliaia di visitatori, turisti e appassionati agli eventi musicali tenuti nel magico Anfiteatro romano e ai concerti di musica classica ospitati nelle splendide chiese medievali di San Pietro in Alba Fucens e di Santa Maria in valle Porclaneta in Rosciolo. L’edizione 2019 conterà ben 22 serate: 11 tra opera lirica, grandi eventi musicali, teatrali e proiezioni cinematografiche nell’Anfiteatro. Altre 11 con concerti di musica classica in San Pietro, Santa Maria e nel rinnovato chiostro dell’ex convento di San Pietro, oggi museo archeologico.

L’iniziativa di Harmonia Novissima intende coniugare grandi eventi di spettacolo con le bellezze archeologiche, artistiche e storiche del territorio marsicano, con un approccio al patrimonio culturale incentrato su un messaggio attrattivo dedicato a turisti e giovani, attraverso un’offerta multidisciplinare ed intersettoriale, prestando attenzione anche ad una strategia di sviluppo locale e di turismo culturale e sostenibile in sinergia con il MIBACT e gli enti regionali che lo rappresentano in ambito archeologico e museale.

Un ringraziamento per la collaborazione va a Lucia Arbace e Rosaria Mencarelli, dirigenti rispettivamente del Polo Museale e della Soprintendenza Sabap. Grazie all’archeologa Emanuela Ceccaroni per aver supportato con consigli ed esperienza l’organizzazione dell’iniziativa

PER SAPERNE DI PIU’